consulentigiustizia.it



home chi siamo elenchi servizi regolamento contatti

Privacy


Informativa e Consenso Ex Legge 675/1996
Ai sensi e per gli effetti dell'art.10 della legge n.675/1996 e successive modificazioni l'Utente dichiara di essere informato in modo pieno ed esaustivo circa (i) le finalità e le modalità del trattamento dei propri dati personali liberamente comunicati all'atto di iscrizione ed accettazione ovvero nel corso di esecuzione del presente accordo, (ii) la registrazione di tali dati su supporti elettronici protetti e trattati in via del tutto riservata da ConsulentiGiustizia.it per le proprie finalità istituzionali e comunque connesse o strumentali alle proprie attività, (iii) la natura obbligatoria o facoltativa del conferimento dei dati nonché le conseguenze in caso di rifiuto a rispondere, (iv) l'ambito di diffusione e le categorie dei soggetti ai quali possono essere comunicati tali dati, solo previo consenso scritto, (v) la titolarità dei trattamenti e i dati dei Responsabili del trattamento; (vi) i diritti di cui all'art.13 della legge n.675/1996 con particolare riguardo alla possibilità di accesso, integrazione, modificazione, cancellazione dei dati personali o di opposizione in tutto o in parte al relativo utilizzo ai fini ivi specificati, anche avuto particolare riguardo alle finalità di informazioni come previsto al successivo punto, inoltrando specifica formale richiesta a DADA S.p.A. con sede amministrativa in Firenze, Borgo degli Albizi n. 37r.

L'inserimento dei propri dati personali, vale quale consenso rilasciato dall'utente a trattare gli stessi per tutte le finalità (i) imposte dagli obblighi legislativi ovvero regolamentari ovvero provvedimentali e (ii) necessarie e/o utili per l'esecuzione dell’accordo nonché per tutte le attività comunque al medesimo accordo correlate. L’Utente rilascia altresì il proprio consenso a che i propri dati siano trattati per le finalità di informazioni commerciali o di invio di messaggi pubblicitari o di comunicazione commerciale interattiva da parte di ConsulentiGiustizia.it ovvero di società riconducibili alla società proprietaria del sito .

-Sezione Consulenti
Con il consenso l’Utente manifesta e dichiara, altresì, che i lavori pubblicati (con i dati opportunamente omessi, per quanto riguarda la possibile identificazione di terzi resi tali a cura del pubblicante) sono di sua proprietà intellettuale, veri poiché riconducibili ad incarichi professionali realmente eseguiti, e che veritiere sono le aree scientifiche in esso contenute e che gli stessi lavori sono depositati o presso archivi di sedi giudiziarie e/o presso archivi di uffici legali e comunque nella sua materiale disponibilità.

Con il proprio consenso (consenso dell’Utente) autorizzasia il sito consulentigiustizia.it, e per lui il suo “gestore”, al trattamento degli stessi sia l’accesso per consultazione a coloro che sono stati opportunamente accreditati al sito (Magistrati e Avvocati) per la consultazione della banca dati gestita da consulentigiustizia.it, permettendone, in tale modo, la ricerca di professionisti mediante l’utilizzo di chiavi di accesso loro assegnate dal sito stesso.

-Sezione Magistrati
La registrazione dei propri dati personali sulle pagine riservate all’iscrizione sul sito consulentigiustizia.it da parte del Magistrato intenzionato ad ottenere l’iscrizione gratuita finalizzata al reperimento di Consulenti Tecnici al fine di conferire loro incarichi pubblicistici equivale a fornire, come sopra previsto, l’autorizzazione al “Gestore del sito” (lo Staff) a detenere gli stessi dati in apposita banca dati informatici, necessaria ad abbinare il nominativo del Magistrato ad idonea p.w. (parola chiave) di accesso per permettergli di procedere alla consultazione della banca dati “consulenti e pubblicazioni” o archivio analogo previsto dal sito consulentigiustizia.it

-Sezione Avvocati
La registrazione dei propri dati personali sulle pagine riservate all’iscrizione sul sito consulentigiustizia.it da parte dell’avvocato intenzionato ad ottenere l’iscrizione a pagamento finalizzata al reperimento di Consulenti Tecnici al fine di conferire loro incarichi di consulenza tecnica, equivale a fornire, come sopra previsto, l’autorizzazione al “Gestore del sito” (lo Staff) a detenere gli stessi dati in apposita banca dati informatici, necessaria ad abbinare il nominativo del avvocato ad idonea p.w. (parola chiave) di accesso per permettergli di procedere alla consultazione della banca dati “consulenti e pubblicazioni” o archivio analogo previsto dal sito consulentigiustizia.it.


1. dati personali (qualunque informazione relativa a persona fisica, persona giuridica, ente od associazione, identificabili, anche indirettamente, mediante riferimento a qualsiasi altra informazione, ivi compreso un numero di identificazione personale), dati sensibili (dati idonei a rivelare l’origine razziale o etnica, le convinzioni religiose, filosofiche, le opinioni politiche, l’adesione a partiti, sindacati, organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico-sindacale nonché i dati idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale), dati giudiziari (i dati idonei a rilevare provvedimenti di cui all’art. 3 c.1 lett. a-o, r-u del D.P.R. 14/11/2002 n. 313, in materia di casellario giudiziario, di anagrafe delle sanzioni amministrative dipendenti da reato e dai relativi carichi pendenti, o la qualità di imputato o di indagato ai sensi degli articolo 60 e 61 del c.p.p.)