consulentigiustizia.it



home chi siamo elenchi servizi regolamento contatti

Codice etico

PREMESSA

consulentigiustizia.it sottoscrive e si impegna a rispettare le seguenti norme, che costituiscono uno strumento di autodisciplina finalizzato a favorire la tutela dell'immagine e della professionalità del servizio e la tutela dei protagonisti del settore: le Autorità, i Legali e gli Iscritti che aderiscono a questo Codice. Questo strumento etico esprime le responsabilità nella conduzione del sito consulentigiustizia.it degli affari e delle attività assunte dagli esponenti del sito, nel rispetto dei legittimi interessi della proprietà, dei collaboratori, dei clienti e della collettività in cui è presente con la propria attività.
consulentigiustizia.it è un sito web ed è uno strumento on line che esercita, a fini di lucro, attività specifica di supporto ai professionisti italiani che operano in qualità di tecnici su incarico della Magistratura, mediante l’assunzione di incarichi pubblicistici e della Difesa, nei processi sia civili che penali.

MISSIONE

Esistono sul mercato diversi siti che, fondando l'attività di Search Engine Job su pratiche bandite apertamente dai principali motori di ricerca, espongono il cliente al rischio tangibile di vedere una pubblicazione personale svanire nell'arco di poche ore. I principali motori di ricerca si pronunciano apertamente su quegli "espedienti" non leciti o sgraditi talvolta adottati per il posizionamento sul web e, individuati i siti che li mettono in atto, procedono alla relativa eliminazione dal proprio data base di risultati. Dal punto di vista di consulentigiustizia.it, tale tipo di attività non rappresenta – ovviamente – un investimento sicuro e, pertanto, non costituisce in alcun modo il presupposto sul quale intende fondare una partnership duratura con i propri clienti.
Il sito consulentigiustizia.it si rivolge a coloro che operano nel campo delle consulenze giudiziarie in qualità di Ausiliari del Magistrato e a coloro che desiderano proporsi per un’attività di Consulente Tecnico del Tribunale o degli Studi Legali. Si rivolge, inoltre, ai Signori Magistrati e Avvocati con lo scopo di fornire loro un utile strumento consultivo nello svolgimento della ricerca dell’opera specialistica di Consulenti Tecnici che, oltre alla necessaria esperienza forense, possiedano competenze specifiche in precisi campi specialistici e in specifiche tipologie di indagine tecnica. Scopo del sito, peraltro, è anche quello di offrire un servizio di supporto e di Assistenza Tecnica on line a tutti i Professionisti che desiderino ottenere una migliore conoscenza delle problematiche relative a tale attività, fornendo, su richiesta, specifici suggerimenti tecnico/professionali, assistenza procedurale/esecutiva nella formazione delle consulenze tecniche e una guida agli atti finali – dal deposito dell’elaborato alla formazione e redazione della richiesta di liquidazione per l'attività prestata all'Autorità Giudiziaria – nonché suggerimenti per il ricorso contro il provvedimento di liquidazione, formazione dell’atto di opposizione alla liquidazione e, infine, suggerimenti comportamentali riguardanti la fase dibattimentale. Oltre a fornire i dovuti e necessari aggiornamenti sulle Norme riguardanti l'attività del Consulente, consulentigiustizia.it promuove e incoraggia ogni altra forma di attività nel campo della consulenza giudiziaria e in ogni altro settore strettamente legato a tale attività; sviluppa la conoscenza di fatti e notizie tecniche al fine di fare conoscere ai Magistrati e agli Avvocati informazioni sull’esistenza di ausiliari tecnici, specializzati in differenti discipline, unitamente ai loro lavori pubblicati; diffonde la cultura della tecnica di indagine e collabora, qualora richiesto, con la pubblica Autorità nello studio o nella risoluzione dei problemi che la interessano. Opera comunque al fine di sviluppare le attività del consulente tecnico di giustizia, escludendo intenzionalmente e totalmente quelle strategie di promozione contrarie alle policy dei motori di ricerca. Il presente codice di autodisciplina ha la funzione di promuovere la liceità, la correttezza e la trasparenza dei comportamenti da parte di consulentigiustizia.it nel rispetto dell'equilibrato bilanciamento tra diritti e doveri delle parti. Tende inoltre a garantire la tutela della riservatezza dei dati personali nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali della persona.

VISIONE ETICA

consulentigiustizia.it rispetta le aspettative legittime dei propri iscritti, ovvero quei soggetti che hanno con il sito relazioni significative e i cui interessi sono a vario titolo coinvolti nelle/dalle loro attività in modo coerente con la propria missione. In particolare, sono portatori di interesse in primo luogo gli iscritti e, quindi, i collaboratori interni ed esterni, i clienti, i fornitori e i partner. In senso allargato, sono inoltre portatori di interessi tutti quei singoli o gruppi, nonché le organizzazioni e le istituzioni che li rappresentano, i cui interessi sono influenzati dagli effetti diretti e indiretti delle attività di consulentigiustizia.it per le relazioni di scambio che intrattengono con esso o perché ne sono significativamente influenzati: le comunità locali e nazionali, ecc.
Nella condotta dell’attività, i comportamenti non etici compromettono il rapporto di fiducia tra consulentigiustizia.it e i suoi portatori di interessi, favorendo l’assunzione di atteggiamenti ostili nei confronti del sito.
consulentigiustizia.it aspira a mantenere e sviluppare il rapporto di fiducia con i portatori di interessi e cerca di perseguire la propria missione contemperandone gli interessi coinvolti.
I rapporti con i portatori di interessi, a tutti i livelli, devono essere improntati a criteri e comportamenti di correttezza, collaborazione, lealtà e reciproco rispetto.
Questo codice è improntato, dunque, a un ideale di cooperazione in vista di un reciproco vantaggio delle parti coinvolte.

AMBITO DI APPLICAZIONE DEL CODICE ETICO

Destinatari del Codice Etico sono tutti i portatori di interessi – senza alcuna eccezione – e tutti coloro che, direttamente o indirettamente, stabilmente o temporaneamente, instaurano rapporti o relazioni con il sito e operano per perseguirne gli obiettivi condivisi.

ORGANISMO PREPOSTO AL MONITORAGGIO

consulentigiustizia.it si impegna a far rispettare le norme mediante il proprio staff, al quale demanda i compiti di sorveglianza e monitoraggio in materia di attuazione del Codice Etico. In particolare, l’organo preposto al monitoraggio dovrà:
–monitorare costantemente l’applicazione del Codice Etico da parte dei soggetti interessati, anche attraverso l’accoglimento delle eventuali segnalazioni e suggerimenti;
–segnalare eventuali violazioni del Codice di significativa rilevanza;
–esprimere pareri vincolanti in merito all’eventuale revisione del Codice Etico o delle più rilevanti politiche e procedure aziendali, allo scopo di garantirne la coerenza con il Codice stesso.

SEGNALAZIONE DELLE VIOLAZIONI DEL CODICE ETICO

È compito dello staff segnalare ai soggetti deputati all’irrogazione delle sanzioni le violazioni commesse sia dai portatori di interessi sia dai collaboratori esterni del sito proponendo l’adozione di adeguate misure.
consulentigiustizia.it provvede a stabilire adeguati canali di comunicazione attraverso i quali i soggetti cointeressati possano effettuare le proprie segnalazioni in merito all’applicazione o alle violazioni del Codice. In alternativa, tutti i soggetti cointeressati possono segnalare, per iscritto e in forma anonima, ogni violazione o sospetto di violazione del Codice Etico al Consiglio in materia di attuazione del Codice stesso.

COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEL CODICE ETICO

Lo staff del sito si impegna a favorire e garantire adeguata conoscenza del Codice Etico, a divulgarlo a tutti i soggetti cointeressati mediante apposite e idonee attività di comunicazione on-line.

TUTELA DELLA PRIVACY

La privacy degli Iscritti e di qualunque altro soggetto di cui siano raccolti i dati è tutelata in ogni forma, tramite accorgimenti informatici e organizzativi, nel pieno rispetto della legge 675/96. Le banche dati contenenti le informazioni degli Iscritti sono utilizzate esclusivamente per le finalità del sito o per quelle strettamente connesse a dette attività, tranne nel caso di un esplicito consenso espresso dal candidato. L'informativa con sulla privacy policy di consulentigiustizia.it è disponibile all'indirizzo www.consulentigiustizia.it/privacy.html

GARANZIA DI PARI OPPORTUNITA'

Il principio di imparzialità è rispettato in modo da escludere qualunque forma di discriminazione in base al sesso, alla razza, alla nazionalità, al credo politico e religioso degli Iscritti, in conformità al disposto delle leggi 300/1970, 125/1991, 903/77 e del decreto legislativo 286/1998.

GRATUITA' DEL SERVIZIO PER I MAGISTRATI ISCRITTI

Nel rispetto dell’impegno assunto, l'attività svolta da consulentigiustizia.it non comporta alcun onere a carico dei Magistrati Iscritti.

QUALITA' E TRASPARENZA DEI DATI PUBBLICATI

consulentigiustizia.it pubblica esclusivamente lavori trasmessi dagli Iscritti, corredati da indicazioni corrispondenti ad atti che si assume siano fedeli alla realtà. Ogni annuncio è controllato dallo staff del sito.

QUALITA' E TRASPARENZA DEL SERVIZIO VERSO I CLIENTI

Le politiche verso i clienti sono improntate all'offerta di un servizio di qualità e trasparente nei suoi termini e condizioni. In particolare, è resa trasparente ai clienti la data di ultimo aggiornamento delle registrazioni, garantendo ai consulenti tecnici iscritti la possibilità di cancellare o modificare il proprio curriculum in qualsiasi momento.

RESPONSABILITA' SOCIALE

consulentigiustizia.it è consapevole della responsabilità sociale connessa all'attività di consulenza tecnica giudiziaria; per tale ragione, si impegna a operare in base a principi di correttezza, professionalità e trasparenza. In particolare, si impegna a sostenere professionalmente gli Iscritti fornendo loro informazioni e consigli operativi utili a ricercare migliori condizioni di lavoro, studio e formazione professionale.